Lunamatrona

De Andrè nel docu-film Faber in Sardegna

Appuntamento in ricordo di Fabrizio De André, venerdì 11 gennaio a Cagliari, in occasione del ventesimo anniversario della scomparsa del grande cantautore genovese: al Cinema Odissea, con inizio alle 21.30 e ingresso gratuito fino a esaurimento posti, verrà proiettato "Faber in Sardegna", il documentario diretto nel 2015 da Gianfranco Cabiddu che racconta il rapporto tra De André, l'isola e un luogo speciale come l'Agnata, la località nei pressi di Tempio Pausania che il cantautore elesse a suo buen retiro. Il film, prodotto da Clipper Media con Rai Cinema, raccoglie rare immagini d'archivio, fotografie e spezzoni di filmati familiari, testimonianze di amici e personalità della musica e della cultura che raccontano un De André privato, intimo. E poi gli omaggi dal vivo dei tanti musicisti che si sono esibiti nei vari concerti all'Agnata organizzati per anni, dal 2005 al 2011, dal festival Time in Jazz in collaborazione con la Fondazione De André: tra gli altri, Danilo Rea, Paolo Fresu, il compianto Gianmaria Testa, Cristiano De André, Maria Pia De Vito e Rita Marcotulli. Con il regista Gianfranco Cabiddu aderiscono alla serata la Fondazione Andrea Parodi, Premio Andrea Parodi, Elenaledda Vox associazione culturale, Mare e Miniere - rassegna itinerante di Musica, Teatro, Danza -, il festival Creuza de Mà - Musica per Cinema, Spazio 2001 Soc.coop. e il festival Time in Jazz. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie